Periodico telematico di Storia e Scienze Umane

Numero 43
(18 dicembre 2006)

Editoriale



Dopo una pausa di alcune settimane, esce il numero 43 di Storiadelmondo, aggiornato con importanti e notevoli contributi.

Due sono i periodi su cui si pone l'attenzione: l'antichitÓ ed il medioevo.

Il nostro viaggio parte nel secondo millennio a.C. per giungere al X secolo d.C.

Quattro sono le tappe di questo affascinante percorso. La prima Ŕ indirizzata alla ricerca di una collocazione sistematica dell'epigrafia semitica dal 2000 a.C. fino al 500 d.C. Sorvoliamo su questi secoli con l'ausiio di Michela Alessandroni che presenta acutamente il testo di Giovanni Garbini.

La seconda tappa Ŕ dedicata allo studio della Retorica di Giorgio Cherobosco, didascalo ecumenico, guidati dal nostro Giovanni Costa, che si muove nello studio linguistico con estrema disinvoltura, alla scoperta dei suoi tropi poetici.

Con un salto temporale e geografico ci troviamo immersi nelle steppe russe del IX-X secolo d.C. e attraverso la precisa analisi storica di Aldo C. Marturano possiamo osservare uno spaccato di vita del medioevo russo.

Tornando nell'Europa Cristiana, Roberto Franco, offre un contributo storico sulla pietÓ dei laici nell'Occidente medievale, proponendo un excursus dal IV al XV secolo d.C. alla scoperta di quelle forme di venerazione dei Santi e del Divino che rappresentano la costante ricerca dell'uomo della propria ragione di esistenza.

Ancora una volta Storiadelmondo rimane fedele alla sua missione ed augura ai propri Lettori un Felice Natale ed un Prospero Anno Nuovo.

Il Direttore

direttore@storiadelmondo.com

< http://www.storiadelmondo.com/43/editoriale.htm > in Storiadelmondo, n. 43, 18 dicembre 2006.





STORIA DEL MONDO Periodico telematico di Storia e Scienze Umane.

Copertina di Storiadelmondo

© Drengo 2002-2006 - Tutti i diritti riservati. I marchi, domini e nomi registrati appartengono ai rispettivi proprietari.